…la verità è che in Sicilia ogni occasione è buona per mangiare…

Santa Lucia 13 dicembre 2014

Chiedi ad un palermitano quando è San Paolo o San Giovanni, possibilmente non ti saprà rispondere.

Chiedigli quando è Santa Lucia, ti sanno rispondere tutti ed in coro! ed il motivo non è assolutamente religioso.

Per noi, infatti, Santa Lucia è quella giornata in cui ci si ingozza di arancine come se non ci fosse un domani, come se non avessimo mai mangiato in vita nostra.

Sono tante le tradizioni legate a Lucia, santa protettrice della vista, e differiscono di città in città, di nazione in nazione.

Da noi, semplicemente, si MANGIA! E lo facciamo proprio in quel giorno in cui si dovrebbe osservare un minimo di penitenza non mangiando pane e pasta.

Ed è vero, di fatto, noi il 13 Dicembre non tocchiamo né pane né pasta…ma praticamente ci strafoghiamo risaie intere.

La città viene invasa dall’odore di frittura che fuoriesce dai bar, dai panifici che si improvvisano friggitorie, dalle finestre delle case dove ci sono donne che finalmente friggono le arancine la cui preparazione le ha impegnate già da almeno due giorni.

Felice Santa Lucia!

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento